Your Inter Site
 
www.inter-calcio.it PALMARES

















Webmasters Nerazzurri

 

 

 


ARCHIVIO PARTITE  INTER - SASSUOLO

Tutte le stagioni dell'INTER


Bilancio incontri disputati tra Inter e Sassuolo

Partite di Campionato tra Inter e Sassuolo

  giocate V N P GF GS
casa 3 2 0 1 8 1
trasferta 2 1 0 1 8 3
TOTALE 5 3 0 2 16 4

 

BILANCIO TOTALE PARTITE DISPUTATE TRA INTER E SASSUOLO

  giocate V N P GF GS
casa 3 2 0 1 8 1
trasferta 2 1 0 1 8 3
TOTALE 5 3 0 2 16 4

 


10.01.2016

 

Inter-Sassuolo, all you need to know


Ecco tutte le statistiche della sfida del "Meazza" giocata per la 19^ giornata di Serie A

MILANO - In collaborazione con Opta, ecco tutte le statistiche relative alla sfida giocata al "Meazza" per la 19^ giornata di Serie A dalla squadra di Roberto Mancini contro il Sassuolo.

- Dopo avere perso senza segnare le prime tre sfide contro l'Inter, il Sassuolo ha vinto le ultime due contro i nerazzurri.

- Nelle ultime 10 partite di campionato, la squadra di Mancini ha tenuto la porta inviolata sette volte - quando non ci è riuscita, ha perso (contro Napoli, Lazio e Sassuolo).

- Adem Ljajic ha fatto 8 tiri (record stagionale), di cui 3 nello specchio oggi (nessuno ne ha fatti più di lui in questa partita). Ljajic ha anche creato 5 occasioni da gol - un record in questa partita.

- L'Inter ha chiuso sullo 0-0 il 1º tempo per la nona partita in questa stagione - il bilancio dei nerazzurri in queste gare è 5V 3N 1P.

- Il primo tiro nello specchio dell'Inter è arrivato dopo 43' di gioco, dopo che il Sassuolo ne aveva già fatti tre.

- L'Inter ha fatto 21 tiri oggi, ma solo sei nello specchio della porta.

- Domenico Berardi ha segnato il suo secondo gol in Serie A contro l'Inter (in quattro presenze).

- Sassuolo imbattuto nelle ultime cinque partite di campionato (2V 3N).

 

10-Gennaio-2016 Fonte: inter.it - Opta


10.01.2016

Aspettando Inter-Sassuolo, numeri e curiosità


Precedenti e statistiche del match in programma questa sera allo stadio "Meazza" valido per la 19^ giornata di Serie A TIM 2015/2016

MILANO - San Siro alle 12.30 ospiterà la prima gara casalinga del nuovo anno per la squadra di Roberto Mancini. C'è Inter-Sassuolo, l'ultima partita del girone d'andata.

In collaborazione con Opta, ecco tutte le statistiche della sfida:

SCONTRI DIRETTI

I quattro precedenti di Serie A tra Inter e Sassuolo hanno prodotto un totale di 19 gol (16 dei quali segnati dall'Inter).

Dopo avere perso senza segnare le prime tre sfide contro l'Inter, il Sassuolo ha vinto l'ultima per 3-1 lo scorso febbraio.

Proprio contro l'Inter, il Sassuolo ha subito le due sconfitte più pesanti della sua storia in Serie A: due 7-0, uno in casa nel settembre 2013, uno a San Siro nel settembre del 2014.

PRECEDENTI A MILANO

I due precedenti a Milano sono stati vinti dai padroni di casa, con un parziale di otto gol a zero.

ANTICIPO DOMENICALE

L'Inter ha vinto tre delle quattro gare di campionato giocate alle 12.30 a San Siro (1N).

Al contrario il Sassuolo ha perso tre delle quattro gare giocate alle 12.30 in Serie A in trasferta (una sola vittoria contro il Torino).

Questa è la terza volta che Inter e Sassuolo si sfidano alle 12.30 in Serie A: le precedenti entrambe al Mapei Stadium (una vittoria a testa).

STATO DI FORMA

L'Inter ha un parziale di sette vittorie e due sconfitte nelle ultime nove giornate di campionato, l'ultimo pareggio risale allo scorso 24 ottobre in casa del Palermo (1-1).

In queste ultime nove partite, la squadra di Mancini ha tenuto la porta inviolata sette volte - quando non ci è riuscita, ha perso (contro Napoli e Lazio).

La squadra di Mancini ha perso l'ultima partita casalinga contro la Lazio - è dal maggio 2013 che non ne perde due di fila in casa in campionato (anche allora la prima delle due era stata con la Lazio).

Sassuolo imbattuto nelle ultime quattro partite di campionato, ma bloccato sul pareggio in tre di queste.

Pur con una gara da recuperare, dopo le prime 18 giornate il Sassuolo ha quattro punti in più rispetto allo scorso campionato e 14 in più rispetto alla sua prima stagione in Serie A.

Fuori casa il Sassuolo ha vinto solo una delle ultime sei gare di campionato: due pareggi e tre sconfitte completano il parziale per i neroverdi.

STATISTICHE GENERALI

Nove delle 12 vittorie in questo campionato per l'Inter sono arrivate con il punteggio di 1-0 (inclusa quella in casa dell'Empoli nell'ultima giornata). E in 14 delle 18 partite di questa Serie A ha segnato un solo gol.

L'Inter resta la squadra che ha chiuso il maggior numero di partite senza subire gol nei cinque maggiori campionati europei quest'anno (12).

Solo tre squadre hanno subito meno gol dell'Inter (11) tra quelle dei cinque maggiori campionati europei: Atletico Madrid e Bayern Monaco (8), PSG (9).

Rispetto al Bayern però, i nerazzurri hanno concesso più del doppio dei tiri in porta agli avversari (76 vs 37).

Solo una volta nelle ultime 26 stagioni l'Inter ha subito così pochi gol (11) dopo 18 giornate di Serie A (11 nel 2007/08).

L'Inter è l'unica squadra in questa Serie A a non avere ancora subito gol di testa.

Il Sassuolo è la squadra che ha segnato meno nei secondi tempi di questa Serie A: 16 dei 22 gol stagionali dei neroverdi, infatti, sono arrivati prima del riposo e solo sei dopo l'intervallo.

Il Sassuolo ha mandato in rete solo giocatori di due nazionalità finora in questo campionato: italiana e francese.

L'Inter ha sempre vinto quando è stata in vantaggio in casa quest'anno; il Sassuolo ha perso tre volte su tre dopo essere stato in svantaggio in trasferta.

FOCUS GIOCATORI

La prossima sarà la rete numero 50 per Mauro Icardi in Serie A. Dopo 104 presenze in campionato, Icardi ha una media di 0.47 gol a partita. Icardi ha segnato quattro gol nei due precedenti di Serie A giocati finora contro il Sassuolo - solo alla Juventus (sei) ha segnato di più nel massimo campionato.

Quattro anche i gol per Nicola Sansone nelle cinque partite di campionato giocate finora contro l'Inter: i nerazzurri sono la sua vittima preferita in Serie A.

Quattro degli ultimi sei gol dell'Inter portano la firma di Mauro Icardi, che ha segnato il suo ottavo gol in questo campionato al tiro nello specchio numero 12 della sua stagione. Icardi ha fatto registrare una percentuale realizzativa del 38.1%, la più alta in Serie A tra i marcatori di almeno cinque gol.

Ivan Perisic ha fatto assist in due partite di fila per la prima volta da quando è in Serie A.

Samir Handanovic è il portiere con la più alta percentuale di parate nel campionato in corso (85%): ben 65 parate in 18 presenze per lo sloveno. L'ultima doppietta in Serie A di Adem Ljajic è arrivata proprio contro il Sassuolo: nel dicembre 2014 con la maglia della Roma.

Se dovesse scendere in campo, Juan Jesus taglierà il traguardo delle 100 presenze in Serie A. Il difensore neroverde Alessandro Longhi, farebbe invece 50 presenze.  

Tre degli ultimi sette gol in campionato del Sassuolo sono stati propiziati da un assist di Sime Vrsaljko, che ha già eguagliato il suo bottino personale di assist dell'intera stagione 2014/15 (tre). Il suo esordio in Serie A arrivò proprio contro l'Inter nell'agosto 2013. Vrsaljko è il giocatore che ha fatto più cross tra quelli della rosa del Sassuolo (91), 21 in più rispetto ai 70 di Alex Telles, quello che ha crossato di più per i nerazzurri.

Con Diego Falcinelli, in gol mercoledì scorso contro il Frosinone, diventano 11 i marcatori stagionali del Sassuolo - solo la Roma ha mandato in rete più giocatori in questo campionato (13).

Il miglior marcatore stagionale del Sassuolo è Sergio Floccari, con quattro gol. Floccari ha un bottino personale di due reti in 14 precedenti di Serie A contro l'Inter, nessuno dei quali nelle ultime otto partite contro i nerazzurri.

Domenico Berardi fin qui ha segnato solamente due gol, uno su rigore e uno su punizione: l'ultima rete dell'attaccante calabrese su azione in Serie A risale al 31 maggio 2015 contro il Genoa.

Antonio Floro Flores invece è riuscito a segnare un solo gol in 12 presenze contro l'Inter in carriera.

Gregoire Defrel è andato a segno l'unica volta che ha giocato a San Siro contro l'Inter: 1-1 con la maglia del Cesena nel marzo 2015.

ALLENATORI

Eusebio Di Francesco ha vinto l'unico scontro diretto contro Roberto Mancini su una panchina di Serie A, nella sfida del 1 febbraio scorso al "Mapei Stadium".

Quella dello scorso febbraio è anche l'unica partita giocata da allenatore da Mancini contro il Sassuolo.

Di Francesco invece, in precedenza aveva perso due volte contro l'Inter in campionato.

ARBITRO E DISCIPLINA

84ªdirezione di gara in Serie A, la nona stagionale, per Daniele Doveri, che nelle otto precedenti uscite di questo campionato non ha ancora estratto rossi diretti.

L'Inter ha vinto solo una delle sette precedenti partite di Serie a in cui ha trovato questo direttore di gara (4N, 2P).

Nei sette precedenti con Doveri, l'Inter ha rimediato quattro espulsioni.

Due vittorie, un pareggio e due sconfitte invece per il Sassuolo in Serie A nei precedenti con Doveri finora.

10-Gennaio-2016 Fonte: inter.it - Opta


Totale partite disputate tra Inter e Sassuolo: 5

data partita risultato marcatori
22-09-2013 Sassuolo-Inter 0-7 7' Palacio, 23' Taïder, 33' Pucino(Aut), 54' Alvarez, 64' Milito, 76' Cambiasso, 84' Milito
09-02-2014 Inter-Sassuolo 1-0 50' Samuel
14-09-2014 Inter-Sassuolo 7-0 4' Icardi, 21' Kovacic, 30' Icardi, 43' Osvaldo, 54' Icardi, 73' Osvaldo, 75' Guarin,
01-02-2015 Sassuolo-Inter 3-1 17' Zaza, 30' Sansone, 83' Icardi, 93' Berardi(Rig),
10-01-2016 Inter-Sassuolo 0-1 96' Berardi(Rig),

 


Totale Partite disputate in casa tra Inter e Sassuolo : 3

data partita risultato marcatori
09-02-2014 Inter-Sassuolo 1-0 50' Samuel
14-09-2014 Inter-Sassuolo 7-0  4' Icardi, 21' Kovacic, 30' Icardi, 43' Osvaldo, 54' Icardi, 73' Osvaldo, 75' Guarin,
10-01-2016 Inter-Sassuolo 0-1 96' Berardi(Rig),
       
 
Totale Partite disputate in trasferta tra Inter e Sassuolo : 2
 
data partita risultato marcatori
22-09-2013 Sassuolo-Inter 0-7 7' Palacio, 23' Taïder, 33' Pucino(Aut), 54' Alvarez, 64' Milito, 76' Cambiasso, 84' Milito
01-02-2015 Sassuolo-Inter 3-1 17' Zaza, 30' Sansone, 83' Icardi, 93' Berardi(Rig),
       

 


Curiosita' Statistiche  Inter - Sassuolo

Porta nerazzurra chiusa da 270'
L'Inter non subisce gol da 270', tra la vecchia e la nuova stagione: ultima rete incassata è stata realizzata da Obinna al 90' di Chievo Verona-Inter 2-1 dello scorso 18 maggio, in campionato. Si contano dunque le intere gare di qualificazione per l'Europa League con lo Stjarnan (3-0 a Reykjavik e 6-0 in casa) e lo 0-0 di Torino, sponda granata, in campionato.

Inter: un solo k.o. nelle ultime 17 gare ufficiali in casa
L'Inter, tra il finale della scorsa stagione e l'inizio della presente, nelle ultime 17 gare ufficiali a San Siro ha subito una sola sconfitta: Inter-Atalanta 1-2 del 23 marzo scorso, in campionato. Il bilancio restante è di 8 vittorie ed altrettanti pareggi.

Due sconfitte storiche per Di Francesco
Tra Walter Mazzarri ed Eusebio Di Francesco esistono 2 precedenti tecnici ufficiali, entrambi vinti dal coach nerazzurro. Si tratta di 2 gare 'storiche' per il coach neroverde: Napoli-Lecce 4-2 del 2011/12 sancì l'esonero dalla panchina salentina, Sassuolo-Inter 0-7 del 2013/14 resta la massima sconfitta - da allenatore - per Di Francesco.

Sconfitta travolgente per Di Francesco nell'unico incrocio
Eusebio Di Francesco affronta per la seconda volta in gare ufficiali, da tecnico, l'Inter: il 22 settembre 2013 i neroverdi persero 0-7 al Mapei Stadium dai nerazzurri.

14-Settembre-2014 Fonte: inter.it - Football Data


 

Curiosita' Statistiche  Inter - Sassuolo
 

Inter-Sassuolo ai raggi x


Grazie alle statistiche di Football Data, tutte le curiosità sul match che si giocherà questa sera al "Giuseppe Meazza" alle ore 20.45

MILANO - In attesa del match valido per la quarta giornata di ritorno della Serie A Tim 2013/2014 che si giocherà questa sera alle ore 20.45, ecco su inter.it tutte le curiosità su Inter-Sassuolo, con le statistiche di Football Data.

Inter senza rigori a favore da 24 giornate
L'Inter è rimasta una delle due squadre senza rigori a favore nella serie A 2013/14, come il ChievoVerona. L'ultimo rigore fischiato in favore dell'Inter risale all'8 maggio 2013, errore di Alvarez in Inter-Lazio 1-3. Da allora sono trascorse 24 giornate di campionato.

Da un anno l'Inter non restava senza sconfitte interne per 7 gare a fila

L'Inter non perde in casa da 8 partite ufficiali, in cui ha totalizzato 4 vittorie ed altrettanti pareggi, con ultimo k.o. datato 5 ottobre scorso, 0-3 dalla Roma in campionato. Era dal periodo settembre 2012-febbraio 2013 (un anno fa), che i nerazzurri non facevano un simile filotto a San Siro: allora le gare utili consecutive furono ben 16, con score di 11 successi e 5 pareggi.

Inter cerca la prima vittoria del 2014
Inter ancora a caccia della prima vittoria nel 2014: nelle 5 giornate di campionato i nerazzurri hanno ottenuto 2 pareggi e 3 sconfitte, cui si aggiunge il k.o. in coppa Italia, 0-1 ad Udine. L'ultima vittoria interista risale al 22 dicembre scorso, 1-0 nel derby sul Milan.

Mazzarri-Sassuolo e Malesani-Mazzarri: punteggi storici
Walter Mazzarri ha ottenuto nel match di andata contro il Sassuolo, il 22 settembre scorso, a Reggio Emilia, la sua massima vittoria in carriera tecnica, con squadre professionistiche. Alberto Malesani ha invece patito la sua sconfitta più netta in carriera tecnica contro Walter Mazzarri, che ritrova oggi per la prima volta da quel 21 dicembre 2011, quando il suo Genoa venne travolto 1-6 dal Napoli, al San Paolo.

Le sfide Mazzarri-Malesani
Sono 7 i confronti tecnici ufficiali tra Walter Mazzarri ed Alberto Malesani: il tecnico nerazzurro è imbattuto, con bilancio - a proprio favore - di 5 vittorie e 2 pareggi.

09-Febbraio-2014 Fonte: inter.it - Football Data


 

Inter-Sassuolo, 23 giocatori convocati da Walter Mazzarri


Tre portieri, dieci difensori, sei centrocampisti e quattro attaccanti a disposizione dell'allenatore per la partita in programma allo stadio "Giuseppe Meazza"

 

MILANO - Sono 23 i giocatori convocati da Walter Mazzarri per Inter-Sassuolo, gara valida per il posticipo della 23a giornata della serie A TIM 2013/2014 in programma domani allo stadio "Giuseppe Meazza" (ore 20,45).

Portieri: 1 Samir Handanovic, 30 Juan Pablo Carrizo, 12 Luca Castellazzi;

Difensori: 2 Jonathan, 4 Javier Zanetti, 5 Juan Jesus, 6 Marco Andreolli, 14 Hugo Campagnaro, 23 Andrea Ranocchia, 25 Walter Samuel, 33 Danilo D'Ambrosio, 35 Rolando, 55 Yuto Nagatomo;

Centrocampisti: 10 Mateo Kovacic, 13 Fredy Guarin, 16 Gaby Mudingayi, 17 Zdravko Kuzmanovic, 21 Saphir Taider, 88 Hernanes;

Attaccanti: 8 Rodrigo Palacio, 9 Mauro Icardi, 20 Ruben Botta, 22 Diego Milito.

08-Febbraio-2014


Inter-Sassuolo, arbitra Peruzzo

Il fischetto della sezione di Schio avrà come assistenti Liberti e Paganessi, quarto uomo sarà Schenone e assistenti addizionali De Marco e Cervellera

MILANO - Sarà Sebastiano Peruzzo della sezione arbitrale di Schio a dirigere Inter-Sassuolo, gara valida per il posticipo della 23a giornata della Serie A TIM, in programma domenica 9 febbraio allo stadio "Giuseppe Meazza" alle ore 20.45.

Peruzzo avrà come assistenti Liberti e Paganessi, mentre il quarto uomo sarà Schenone. Assistenti addizionali De Marco e Cervellera

06-Febbraio-2014 Fonte: inter.it
 


 

In campo con Inter e Sassuolo la solidarietà

A sostegno dell'Onlus 'La casa gialla' di Busto Arsizio, per realizzare una comunità educativa per minori
 
MILANO - Domenica 9 febbraio scende in campo con Inter e Sassuolo anche la solidarietà. F.C. Internazionale sostiene infatti l'ONLUS 'La casa gialla' di Busto Arsizio, una piccola associazione con un grande scopo: realizzare una comunità educativa per minori a Busto Arsizio

'La Casa Gialla' sarà un luogo di accoglienza per minori da 0 a 6 anni, tolti dalle famiglie di origine ed in attesa di essere di essere dati in adozione. Un luogo di 'passaggio' fatto di rapporti, dove il bambino possa essere amato ed accudito senza che la precarietà della permanenza determini l'attenzione a lui. La nostra proposta infatti è quella di una casa fatta di carne e non solo di mattoni: le mura saranno gli educatori, l'equipe di esperti, la compagnia degli associati ed una famiglia di riferimento che risiederà nella stessa realtà: affinch i bambini possono scoprire e sperimentare cosa vuol dire sentirsi amati e avere delle figure adulte di riferimento che possano far crescere la loro statura umana e ricucire le loro ferite.

Per avere maggiori informazioni e aiutare la casa gialla vi invitiamo ad andare sul sito: www.associazionelacasagialla.org

05-Febbraio-2014 Fonte: inter.it


Tabellino Partita Sassuolo - Inter del 22 Settembre 2013

REGGIO EMILIA - Al 'Mapei Stadium', con il presidente Massimo Moratti in tribuna, termina con una vittoria il match che per l'Inter - prima nella storia del calcio italiano - vale le 2700 partite disputate nella serie A su girone unico. Finisce 7-0 per i nerazzurri la gara che segna anche il ritorno in campo - con due gol - di Diego Milito, lontano dal terreno di gioco da oltre 7 mesi, ovvero dal 14 febbraio, giorno del suo infortunio contro il Cluj in Europa League.

Ma cominciamo dall'inizio: davanti ad Handanovic, Mazzarri sceglie la difesa a tre con Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus; centrocampo a cinque, gli esterni sono Jonathan e Nagatomo, al centro Guarin, Cambiasso e Taider; davanti Alvarez a supporto di Palacio. Al 7' Inter subito in vantaggio. Grande azione sulla sinistra, Juan Jesus lancia Nagatomo che mette un cross al centro per Palacio, non sbaglia ed è gol.  Al 23' arriva addirittura il raddoppio, con Taider, alla sua prima rete con la maglia nerazzurra: grande movimento dell'argentino, destro respinto da Pomini, sulla ribattuta tap-in dell'algerino. Nerazzurri decisi e autoritari. Al 33' arriva addirittura la rete del 3-0 nerazzurro: lancio di Guarin per Taider, anticipato da Pucino che insacca nella sua porta.

Nella ripresa, all'8', l'Inter cala addirittura il poker, con Alvarez: Palacio servito in profondità tenta il diagonale, respinto da Pomini, sulla respinta Alvarez è pronto e segna il 4-0. Un minuto dopo arriva quindi il momento del ritorno in campo di Diego Milito, dopo il test con la Primavera: assente dal giorno dell'infortunio (14 febbraio 2013 contro il Cluj), il Principe si fa subito vedere pericolosamente in avanti per poi ritrovare anche il gol, al 18'. Grande azione di Alvarez sulla destra e cross al centro, Milito la mette dentro in un'esplosione di gioia. Le reti non finiscono, arriva anche quella di Cambiasso, servito dal Principe, alla mezzora: grandissimo sinistro a giro dal limite dell'area del Cuchu, che si insacca sul secondo palo. Infine, Milito - servito da Guarin in galoppata - conquista addirittura la doppietta personale, con il gol del 7-0 nerazzurro. E' goleada al 'Mapei Stadium', con gli ultimi precedenti di una vittoria del genere che risalgono a Mantova-Inter 0-7 (terzo turno della Coppa Italia '58-'59) del 14 settembre 1958 e a Inter-Brescia 7-0 del 13 marzo 1966.



SASSUOLO-INTER 0-7

Marcatori: 7' Palacio, 23' Taider, 33' Pucino (aut), 8' st Alvarez, 18' st e 38' st Milito, 30' st Cambiasso

Sassuolo:
1 Pomini; 4 Magnanelli, 7 Missiroli, 15 Acerbi, 23 Gazzola (13' Pucino), 27 Kurtic, 35 Rossini (12' st Bianco), 45 Chisbah (38' Zaza), 37 Schelotto, 83 Floro Flores, 86 Ziegler
A disposizione: 79 Pegolo, 22 Rosati, 3 Longhi, 5 Antei, 11 Alexe, 14 Masucci, 21 Laribi, 24 Marzorati, 70 Farias
Allenatore: Eusebio Di Francesco

Inter:
1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus; 2 Jonathan (22' st Wallace), 13 Guarin, 19 Cambiasso, 21 Taider (11' st Kovacic), 55 Nagatomo; 11 Alvarez; 8 Palacio (9' st Milito)
A disposizione: 12 Castellazzi, 6 Andreolli, 7 Belfodil, 9 Icardi, 17 Kuzmanovic, 25 Samuel, 31 Pereira, 35 Rolando, 90 Olsen
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Carmine Russo

Note. Ammoniti: 13' Magnanelli, 16' Taider, 22' Missiroli, 45' st Bianco. Recupero: pt 1, st 0.

22 Settembre 2013 Fonte: inter.it


Curiosita' Statistiche  Inter - Sassuolo

REGGIO EMILIA - Su inter.it, grazie a Football Data, analizziamo le statistiche di Sassuolo-Inter, in attesa della sfida con calcio d'inizio alle ore 12.30.

Inter: 2700 volte serie A su girone unico

Nel match odierno a Reggio Emilia contro il neo-promosso Sassuolo, l'Inter taglierà il traguardo delle 2700 partite disputate nella storia della serie A su girone unico, considerando le sole gare di regular-season, spareggi esclusi. Quella nerazzurra, essendo la sola squadra ad aver sempre disputato la massima serie, sarà la prima nella storia del calcio italiano a raggiungere questo prestigioso primato. Il bilancio delle attuali 2699 partite disputate dall'Inter è di 1338 successi, 757 pareggi e 604 sconfitte. 4532 i gol segnati, 2793 quelli subiti. La prima partita del club nerazzurro nella serie A su girone unico risale al 6 ottobre 1929, quando i nerazzurri si imposero per 2-1 a Livorno: vantaggio amaranto firmato da Palandri al 6', rimonta interista concretizzatasi grazie ai gol di Rivolta al 31' e Meazza al 60'.

Da un anno l'Inter non restava due trasferte a porta chiusa

L'Inter non subisce gol fuori casa da 192', ossia dal 78' di Napoli-Inter 3-1 di campionato del 5 maggio scorso, centro di Cavani. Poi si sommano i rimanenti 12' di quella gara e le intere a casa di Genoa (0-0 nella A 2012/13) e Catania (3-0 nella A 2013/14). Era da un anno che l'Inter non restava almeno due gare ufficiali in trasferta senza subire reti.

La prima volta, da tecnico, di Di Francesco contro i nerazzurri...
Eusebio Di Francesco affronta per la prima volta in gare ufficiali, da tecnico, l'Inter. Da calciatore sono 16 gli incroci ufficiali tra Di Francesco e l'Inter: 2 le vittorie dell'attuale mister neroverde, altrettanti i pareggi, ben 12 i successi nerazzurri, con 2 reti firmate dall'ex centrocampista di Piacenza e Roma.

 

22-Settembre-2013 Fonte: inter.it - Football Data