Your Inter Site
 
www.inter-calcio.it PALMARES

















Webmasters Nerazzurri

 

 

 


Jonathan Ludovic Biabiany

Nato a  Parigi in Francia il 28-Aprile-1988

 Attaccante dell'Inter nr. maglia 11

Jonathan Ludovic Biabiany

Statistiche della stagione 2010/2011 di

 Jonathan Ludovic Biabiany nell'Inter

  Campionato Coppa Italia Champions League Supercoppa di lega Supercoppa europea Mondiale per Club TOTALE
presenze 14 1 5 0 0 1 21
gol 0 0 0 0 0 1 1
MINUTI GIOCATI 735 36 354 0 0 23 1148
CART. GIALLI 0 0 0 0 0 0 0
CART. ROSSI 0 0 0 0 0 0 0
PALI TRAVERSE 0 0 0 0 0 0 0
SOST. FATTE 5 1 1 0 0 1 8
SOST. AVUTE 9 0 3 0 0 0 12
PANCHINE 5 0 1 1 1 0 8

 


Statistiche della stagione 2006/2007

  Campionato Coppa Italia Champions League Supercoppa di lega TOTALE
presenze 0 1 0 0 1
gol 0 0 0 0 0
MINUTI GIOCATI 0 17 0 0 17
CART. GIALLI 0 0 0 0 0
CART. ROSSI 0 0 0 0 0
PALI TRAVERSE 0 0 0 0 0
SOST. FATTE 0 1 0 0 1
SOST. AVUTE 0 0 0 0 0
PANCHINE 0 1 0 0 1

 


Carriera e Vittorie di Jonathan Ludovic Biabiany

stagione squadra campionato Coppe internazionali Coppa Italia/Supercoppa
pres gol pres gol pres gol
2006/07 Inter 0 0 0 0 1 0
2007/08 Chievo Verona (B) 0 0     0 0
gen08 Modena (B) 15 1     0 0
2008/09 Modena (B) 38 8     2 0
2009/10 Parma (A) 29 6     1 0
2010/11 Inter 14 0 6 1 1 0
gen11 Sampdoria (A) 16 1        
2011/12 Parma (A) 38 6        
2012/13 Parma (A) 33 2     1 0
2013/14 Parma (A) 36 6     2 1
2014/15 Parma (A) 1 0        
 
2006/2007 Scudetto
2010/2011 Supercoppa italiana, Mondiale per club

 

Biabiany: "Sono tornato a casa"


"Questo club è casa mia, voglio fare il massimo" le parole in conferenza stampa di Jonathan Biabiany

RISCONE DI BRUNICO - È stato un lungo viaggio quello di Jonathan Ludovic Biabiany per tornare a casa. Sampdoria, Parma, oggetto dei desideri di molte squadre di serie A prima di vivere un'esperienza inaspettata e la paura per la propria salute fisica: "Ho aspettato più tempo possibile per tornare e se posso dire, non ho mai avuto paura. Mi dicevano che sarei tornato a giocare ed eccomi qui".

Le prime parole del francese in conferenza stampa sanno di liberazione, l'introduzione invece spetta a Piero Ausilio: "Per la terza volta torna a casa, è stato un ragazzo del settore giovanile ed è diventato campione del mondo. Gli auguro di percorrere la stessa strada e ricevere le soddisfazioni che merita".

Biabia, come affettuosamente lo chiamano i tifosi, è molto deciso: "Voglio rimettermi in gioco con giocatori di grande livello. Per me è una doppia sfida personale". Al Milan? "Cercavo una sfida professionale e l'avevo accettata, sono loro ad aver scoperto il mio problema cardiaco. Adesso sono all'Inter, l'ho voluta fortemente, per avere la forza di ricominciare dove bisogna andare al massimo, non ho timore, paura di niente. L'Inter mi è stata vicina. Mi hanno dato tutta la disponibilità, questo club lo sento come casa mia e qui mi hanno trattato come si fa con chi è di casa".

All'Inter ritrova Roberto Mancini: "Con il Mister non ho parlato di ruoli ma solo mi chiede come sto, se miglioro, come va il recupero. Sono tornato qui dopo quasi 9 anni e spero che anche quest'anno possa essere una grande stagione. La squadra era una buona squadra e si è rinforzata. Quest'anno cerchiamo di avere il massimo delle soddisfazioni e per questo voglio dar il mio contributo".

Il francese ha ritrovato una squadra diversa: "È cambiato tutto rispetto a quando giocavo qui, ma credo che si possa fare il meglio possibile. Sono stato fermo per otto mesi ma dal primo giorno di allenamento, penso solo a tornare al 100% e ad arrivare più in alto possibile in campionato". Chiusura sulla sua nuova casa e su quella che ha lasciato da poco: "Ho visto un po' di allenamenti dei ragazzi a Interello e il fratello di Gnoukouri mi piace molto mi ricorda me da piccolo. Anche il difensore degli allievi nazionali Gravillon mi ha molto impressionato".

Il Parma? "Auguro a loro il meglio, non è finita come speravamo, spero che riparta per bene con gente seria e che possa tornare il più in fretta possibile in alto, dove deve stare".

13-Luglio-2015 - tratto da www.inter.it


 

 

o===():::::::::::> Webmaster: Serafino Pisanu <:::::::::::()===o  

www.inter-calcio.it   è un sito dedicato all'Inter a titolo personale, non per lucro.

Si ringrazia il Sito Ufficiale  inter.it  per aver permesso la riproduzione di foto e contenuti.

Per qualunque informazione, inviate una e-mail